Ecco svelati i nostri 5 Slendesercizi preferiti

Usare la cintura per gli addominali mentre sbrighi le tue commissioni o fai i lavori di casa è un’ottima partenza, ma se vuoi davvero bruciare calorie devi fare qualcosa che comporti più movimento: correre o andare in bicicletta, fare arti marziali o Pilates, qualsiasi cosa ti piaccia.

Maggiore è la sfida per i tuoi muscoli, maggiore è la quantità di grasso che trasformerai in energia. Usa la cintura tutti i giorni e – promette – vedrai la differenza entro un mese.

La mia sequenza unisce cardio, pesi e ginnastica biometrica. Ogni movimento richiede consapevolezza e concentrazione. Ripeti la sequenza due volte (un giorno sì e uno no): il tuo allenamento dovrebbe durare minimo 20 minuti.

Flessioni inclinate

Come ti aiuta

Lavora sulla parte superiore del corpo (spalle, braccia e busto) e sui muscoli posturali, aumentando la tua forza.

Mettiti al lavoro

Appoggia i palmi su una sedia, tieni le spalle indietro e abbassate e mettiti nella posizione della tavola (o plank) elevata. Mantieni le spalle, i fianchi e le ginocchia in una linea retta. Piega i gomiti e abbassati in modo che il tuo corpo rimanga in asse. Mantieni la posizione, poi spingiti nella posizione di partenza.

La sfida Slendertone

Esegui tre serie da 20 ripetizioni in due minuti.

Squat saltati

Come ti aiuta

Lavora sui muscoli dei glutei, delle cosce e dell’addome. È ideale per bruciare calorie e grassi. 

Mettiti al lavoro

Inizia con un affondo, piegando il ginocchio anteriore a 90 gradi rispetto al pavimento e il ginocchio posteriore in modo che tocchi quasi per terra. Mantieni il corpo dritto e salta, cambiando in aria la posizione delle gambe.

La sfida Slendertone

Metti alla prova la tua resistenza. Da 30 secondi in avanti è un bel risultato, e se riesci ad arrivare a due minuti è decisamente notevole!

Sumo Squat

Come ti aiuta

Tonifica e fa lavorare l’interno coscia, i glutei e lo stomaco.

Mettiti al lavoro

In piedi con le gambe divaricate, fletti leggermente le ginocchia e ruota i piedi verso l’esterno. Abbassati il più possibile piegando le gambe. Spingiti in su per tornare alla posizione di partenza.

La sfida Slendertone

Esegui 100 squat senza fermarti. Se hai bisogno di riposarti, fermati per due minuti e poi ricomincia.

 

Sit-up a V

Come ti aiuta

Fa lavorare i muscoli dell’addome e migliora la postura.

Mettiti al lavoro

Siediti sul pavimento con i piedi davanti a te, le ginocchia piegate e la schiena dritta. Solleva le gambe in modo che le tue cosce siano a 90 gradi con il pavimento. Mantenendo le spalle abbassate e indietro, appoggia delicatamente le mani sulle ginocchia. Inspira dal naso ed espira dalla bocca.

La sfida Slendertone

Mantieni la posizione per tre minuti.

Il modella-vita

Come ti aiuta

Migliora l’allineamento del corpo e lavora sulla parte superiore del corpo e sul giro vita.

Mettiti al lavoro

Mettiti nella posizione dello squat e appoggia le mani sul pavimento davanti a te. Porta entrambi i piedi in posizione di plank. Ruotando il corpo e i piedi, porta il braccio sinistro in alto mettendoti in posizione di plank laterale. Torna al plank iniziale e porta il ginocchio sinistro a toccare il gomito destro. Ritorna al plank iniziale e, con un salto, torna in posizione di squat. Ripeti dall’altro lato.

La sfida Slendertone

Ripeti dieci volte per ogni lato. Lavora senza fretta. Assicurati che l’ultima serie sia ben fatta come la prima.

Slendertone